Motobot: il robot di Yamaha che sfida Valentino Rossi

Di , scritto il 02 Novembre 2017

Motobot è un robot umanaoide da tempo testato da Yamaha in grado di guidare una motocicletta quasi meglio di un uomo. L’obiettivo dei ricercatori della casa giapponese è realizzare una macchina capace di controllare il movimento di una moto a velocità superiori ai 200 km orari. Negli ultimi test, a bordo di una R1 stradale Motobot è riuscito a completare un giro di pista con 2 soli secondi di scarto rispetto al tempo registrato da Valentino Rossi. Il robot è capace di inclinarsi opportunamente a grande velocità mantenendo la moto stabile mentre gestisce accelerazione e freni. Il Motobot analizza le condizioni del manto stradale, la resistenza dell’aria e il potere di frenata del motore. Finora la stabilità è possibile anche a velocità bassissime come 15 km/h, mentre sui rettilinei si raggiungono i 200 km/h. Certo, finora il robot non ha mai corso su percorsi sconosciuti, non ha incontrato traffico né pedoni… tuttavia queste ricerche aprono frontiere estremamente interessanti per la guida nel futuro – non certo nel senso di sostituire l’uomo alla guida, ma per la creazione di sistemi elettronici di sicurezza.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009