Lorenzo risorge e centra la pole. Valentino 2°

Di , scritto il 10 Settembre 2016

Lorenzo risorge e centra la pole. Valentino 2°L’orgoglio del campione è venuto fuori a Misano, dove Jorge Lorenzo ha conquistato la pole-position e quindi partirà davanti a tutti domani per la prova ufficiale del GP di San Marino e della Riviera di Rimini.

Il pilota spagnolo ha portato la sua Yamaha a segnare il tempo di 1’31″868, davanti al compagno di squadra, un ottimo Valentino Rossi, staccato di 348 millesimi. In terza piazza, a completare la prima fila di domani c’è Maverick Vinales, che è anche il pilota ad aver toccato la punta massima di velocità con 291,3 km/h.

Marquez è finito 4° e partirà perciò dalla seconda fila insieme agli Italiani Michele Pirro (1’32″467) e Andrea Dovizioso (1’32″677).

Jorge Lorenzo ha completato la sua performance migliore al 7° giro segnando una media oraria di 165,6 km., e segnando un tempo che è migliore rispetto al record della pista, che pure gli appartiene, di quasi 1″ e mezzo. Su questi ritmi domani il record del circuito potrebbe cadere.

Lo schieramento di partenza, almeno per quanto riguarda le prime quattro file, viene completato da Chrutchlow, che precede nell’ordine ben 5 piloti spagnoli: Dani Pedrosa, Aleix Espargaro, Pol Espargaro, Hector Barbera e Alvaro Bautista.

Sfortunate le prove ufficiali di Petrucci, escluso da Q2 e relegato in 15.a posizione, a chiudere la 5.a fila. Andrea Iannone non ha partecipato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009