Opel Mokka X, un SUV particolarmente grintoso

Di , scritto il 20 Aprile 2017

Opel Mokka X contiene nel suo nome il fattore X, la lettera con cui saranno indicati tutti i futuri SUV della casa tedesca. Ovviamente indica la trazione integrale 4×4. Rispetto al precedente SUV con lo stesso nome presenta varie novità, stilistiche e meccaniche. La trazione integrale è stata raffinata e ora è più adattabile e facile da gestire. Il sistema è stato concepito come “intelligente”, ovvero non si tratta di un 4×4 permanente, bensì è in grado di adattarsi a seconda delle situazioni della strada e lo stile di guida del conducente, che valuta mediante appositi sensori.

Esternamente le principali modifiche riguardano i gruppi ottici, tutti impieganti luci a LED e soprattutto in grado di adattarsi in maniera completamente automatica a qualsiasi situazione stradale, non solamente abbassando automaticamente gli abbaglianti in caso di incontro con un’altra vettura, ma anche adattandosi a situazioni quali svolte molto strette e persino incroci.

Gli interni sono molto curati, con un cruscotto molto più pulito e tecnologico. Tra tutti brilla il sistema di infotainment, il cui software è la quarta versione di Intellilink, con supporto sia per Apple CarPlay che per Android Auto. Notevolissimi anche i comodi sedili ergonomici con certificazione AGR, particolarmente validi per chi ha problemi alla colonna vertebrale.

Il prezzo di partenza in Italia per un motore 1600 benzina da 115 CV è di 19.750 euro. A salire per le altre versioni disponibili (benzina 1400 Turbo da 140 o 152 CV), diesel 1.600 CDTI da 136 CV della nostra prova o da 110 CV e infine GPL 1.400 Turbo da 140 CV.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009