Consigli per il miglior abbigliamento per motociclisti in primavera

Di , scritto il 31 Marzo 2017

Finalmente, la primavera è arrivata e ora possiamo sfoggiare nuovamente le nostre moto per rimetterci in sella e andare a scoprire tanti nuovi itinerari sulla nostra due ruote. A tal proposito, quindi, abbiamo pensato di parlare dell’abbigliamento più idoneo per questo momento dell’anno, così da non ritrovarsi sulla propria moto infreddoliti o accaldati mentre si guida.

Un motociclista – uomo o donna che sia – deve sempre spostarsi sulla propria moto con il giusto abbigliamento tecnico: quindi, proprio per questo, è fondamentale acquistare i capi più giusti anche quando la bella stagione inizia a farsi sentire. Questo abbigliamento per motociclisti vi consentirà non solo di essere in pendant con la moto, ma soprattutto vi permetterà di proteggere ogni singola parte del corpo.

In generale, ogni motociclista è equipaggiato sempre con un’ottima giacca, ma in realtà questo non è l’unico capo da tenere all’interno dell’armadio: difatti, nei negozi specializzati, si vendono anche pantaloni, guanti, stivali e tute che consentono di viaggiare a bordo del proprio mezzo nel miglior modo possibile.

Parlando di calzature, per esempio, ne esistono veramente di tantissimi modelli, dai classici stivaletti sportivi alle scarpe impermeabili ecc. In tal caso, sarà compito vostro capire quale scarpa possa esser più comoda per i vostri piedi. Ricordatevi, comunque che, anche se non viaggiate con la pioggia, non è detto che, prima o poi, possiate ritrovarvi nel bel mezzo di un acquazzone!

Passando ai pantaloni da motociclista, è sempre bene far attenzione a scegliere quelli dotati delle protezioni morbide e di imbottiture poste nei punti giusti, come le ginocchia e le anche. Alcuni modelli di pantaloni vengono progettati in maniera tale da resistere all’acqua, permettendo comunque di far respirare la pelle in presenza di temperature più calde.

Anche i guanti giocano un ruolo davvero importante quando si ha una moto: difatti questi, oltre a proteggere le nostre nocche da eventuali urti in una caduta, sono pure importanti perché ci proteggono durante il viaggio in tanti modi. Ad esempio evitano di far irritare la nostra pelle nel caso in cui dovessimo essere colpiti da detriti nell’aria o da insetti e, inoltre, non ci mettono a diretto contatto con le leve del mezzo di trasporto che stiamo utilizzando.

Infine, parliamo anche di un altro elemento molto importante che fa parte della serie dei capi per l’abbigliamento sicuro di un motociclista: stiamo parlando del paraschiena, che si può indossare sotto alla giacca, qualora quest’ultima non l’avesse già integrato. Come potrete ben immaginare, questo elemento ha un compito davvero molto importante, cioè quello di proteggere la nostra spina dorsale da urti violenti che potrebbero esserci in caso di contatto con l’asfalto durante un incidente stradale. Si tratta di un pezzo che molti motociclisti trascurano, pensando di essere abbastanza esperti sulla sella della propria moto, ma che in realtà dovrebbero indossare tutti i giorni poiché potrebbe salvare loro la vita ed evitare di incorrere in tremende conseguenze, che non stiamo qui ad elencare ma che avrete senz’altro inteso.

Questi sono solo alcuni degli elementi che dovrete tenere in considerazione con l’arrivo della stagione primaverile, ma ricordatevi comunque che in ogni momento dell’anno è importante spostarsi sulla propria moto con il giusto equipaggiamento e abbigliamento!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009