Arriva Kia Venga, monovolume compatta di tutto rispetto

Di , scritto il 02 Febbraio 2010

Inarrestabile la Casa coreana Kia, che sta crescendo a dismisura grazie ai suoi modelli innovativi e a un marketing aggressivo. In italiano, poi, il nome Venga sembra proprio un invito ad accomodarsi a bordo di questa monovolume compatta.

L’auto nasce sul pianale della Kia Soul, ma ha dimensioni più contenute:  è infatti lunga 4,608 metri, larga 1,765 e alta 1,600. L’abito, disegnato dall’équipe di Peter Schreyer, è decisamente attraente e ha un notevole coefficiente di penetrazione aerodinamica (Cx): 0,31.

Un’estetica dinamica, che rasenta lo sportivo, un grosso parabrezza inclinato, una linea di cintura a salire e fiancate sculturate. L’abitacolo a cinque posti è ampio e ben configurabile per portare a un volume di carico che va dai 422/570 litri iniziali a 1486 litri se si ribaltano le due frazioni del divano.

Si aggiungano un cruscotto a tre strumenti, sedili confortevoli e resistenti, buona visibilità anteriore e posteriore e il quadro sarà completo.

La Venga è disponibile negli allestimenti X, EX e TX e cinque motorizzazioni Euro5: due benzina bialbero 16v a fasatura variabile con potenza tra i 90 e i 125 cavalli e tre turbodiesel CRDi 16v common-rail con cambio a sei marce con potenza tra i 90 e i 115 cavalli. Entro la fine di marzo arriverà anche una versione a Gpl con omologiazione in Fase 2.

I prezzi? Le versioni benzina vanno da 14.900 ai 18.200 euro. Le diesel da 16.100 a 19.800 euro. Da calcolare un incentivo Kia di 1000 euro e anche una bella garanzia: 7 anni o 150.000 km per il modello normale, di 3 anni e 100.000 km sulla bifuel.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009