Il modo migliore per trovare preventivi per il trasporto del proprio scooter

Di , scritto il 02 Agosto 2018

trasporto scooterNon c’è domanda che il web non possa soddisfare, e non c’è ad oggi un motore di ricerca che non possa trovare la soluzione migliore ad una nostra esigenza.
Se fino a qualche anno fa per trasportare il nostro veicolo a due ruote ci si poteva affidare soltanto al trasporto su rotaia, con conseguenti costi alti ed il rischio concreto di danneggiamento in fase di movimentazione, oggi esistono diversi siti specializzati ai quali fare riferimento.
Questi portali non gestiscono direttamente il ritiro e la consegna di moto e scooter, ma fungono da intermediari tra il cliente privato e svariate ditte di autotrasporto,
selezionando e confrontando i migliori preventivi per il trasporto dello scooter ricevuti da ciascun fornitore.

Dove ricercare gli autotrasportatori a cui affidare uno scooter

Tramite Google è possibile accedere a diversi siti che offrono questo tipo di preventivo.
Ciascuno di essi indica in primis la tipologia di aziende con cui collabora:
alcuni sono trasportatori specializzati nella movimentazione di veicoli a due ruote, altri nel trasporto di elementi ingombranti.
Alcuni invece mettono semplicemente a disposizione il proprio automezzo, ottimizzando quelle tratte di rientro durante le quali viaggiano generalmente vuoti.
Tra questi non sono compresi i corrieri espressi più conosciuti, come ad esempio BRT, GLS, DHL ecc, i quali presentano tariffe molto elevate, causa consegna in massimo 24/48 ore, e non hanno la possibilità di utilizzare automezzi dedicati, pertanto accetterebbero uno scooter solo se posizionato su pedana e svuotato di tutti i liquidi in esso contenuti.

Come ottenere un preventivo

Tramite compilazione di un form apposito, ciascun portale richiede l’inserimento dei dati necessari alla formulazione del costo per il trasferimento del proprio scooter: luogo e giorno di ritiro e consegna, con possibilità di scelta tra date flessibili o tassative, marca e modello del mezzo, eventuale opzione di tariffe accessorie, come ad esempio la copertura assicurativa.
La ricezione dei preventivi avviene generalmente a mezzo mail, e previa registrazione al sito stesso.

Siti web specializzati nel fornire preventivi per il trasporto di scooter e motociclette

Partendo da una ricerca generica effettuata su google.it , i seguenti siti sembrano essere quelli più attrezzati nel fornire rapidamente l’indicazione di costi e fattibilità di quanto richiesto:

Macingo.com è tra tutti il portale che offre il servizio più completo nel trasporto degli scooter: scelta di date ritiro / consegna flessibili, copertura assicurativa, trasporto nazionale o internazionale, assistenza clienti via telefono, mail o chat.

Alternative al web

La necessità di spedire il proprio scooter può nascere da esigenze di carattere improvviso o eccezionale, come nel caso di un trasloco o di un trasferimento per esigenze personali o lavorative.
C’è chi invece ne ha bisogno in determinati periodi dell’anno, come in estate, ed ha quindi bisogno quindi di un servizio continuativo o ripetuto nel corso del tempo.
In questi casi l’utilizzo del web è fondamentale nel mettere in contatto domanda ed offerta: ma una volta trovato il proprio autotrasportatore di fiducia, abituato a coprire sempre le medesime tratte, il modo più immediato per ottenere un preventivo è il contatto diretto con il fornitore stesso.
Una scelta dagli indubbi vantaggi economici: eliminando qualsiasi passaggio intermedio il costo del servizio tende inevitabilmente ad essere più basso ed accessibile.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009