Audi A3 g-tron: il metano entra nel mondo Premium

Di , scritto il 02 Settembre 2014

Audi A3 g-tronVista dall’esterno, l’Audi A3 g-tron non pare avere nulla di particolare. La linea è quella già ben conosciuta della Sportback, è soltanto la sigla g-tron che la contraddistingue: la troviamo sul portellone e sulla fiancata, sul battitacco e sul pomello del cambio. Questo piccolo particolare fa tutta la differenza, in quanto rivela che questo è un veicolo bi-fuel: alimentato a metano e a benzina.

Siamo qui di fronte alla prima Audi a gas prodotta in serie e alla dimostrazione del fatto che questo tipo di alimentazione è diventato a tutti gli effetti parte integrante anche del mondo Premium.

Sulla A3 g-tron a cinque porte è montato un motore 1400 a iniezione diretta, da 110 CV di potenza – ovviamente opportunamente modificato: il metano è contenuto in due bombole di capacità totale superiore ai 14 chilogrammi, alloggiate sotto il pianale del bagagliaio, al posto della ruota di scorta (lasciano però in compenso molto spazio per le valigie). Le bombole sono realizzate in un materiale speciale composto di fibra di carbonio, estremamente resistente e leggero, tant’è vero che esse pesano ben 54 chilogrammi in meno rispetto a quelle d’acciaio. Il serbatoio della benzina può invece contenere 50 litri.

Lo stile dell’abitacolo è pulito ed elegante; non si trova il tasto per commutare l’alimentazione da metano a benzina o viceversa perché la vettura fa tutto da sola. Questo significa che parte a metano e quando il gas è terminato (dopo circa 300 chilometri), passa automaticamente all’alimentazione a benzina. Nel quadro strumenti si trovano i due indicatori del livello carburante che includono l’indicazione delle singole autonomie dei due, nonché quella totale del veicolo.

La Audi A3 g-tron è assai poco rumorosa e le vibrazioni sono praticamente assenti, potenza e capacità sono più che sufficienti per una marcia disinvolta e per la prontezza nei sorpassi. Il cambio può essere manuale o del tipo S-Tronic, che costa 2200 euro in più ma dà grandi soddisfazioni. In questo caso, in base alla funzione scelta (efficiency, comfort, auto, dynamic o individual) mutano le cambiate e la risposta della vettura.

Per quanto concerne i consumi, su strade extraurbane poco trafficate si possono percorrere ben 100 km con 4,7 kg di metano, per un costo di 4.60 euro. Un pieno di metano costa poco più di 13 euro.

I prezzi della Audi A3 g-tron partono da 25.650 euro per la Sportback g-tron con cambio manuale e dai 27.850 euro per la versione con cambio automatico.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009