Uno sfizio per ricchi: le limousine più originali

Di , scritto il 02 Dicembre 2014

kaz-eletriclimousineLe limousine sono indubbiamente delle automobili ricche di fascino. Se prima per vederne una da vicino bisognava recarsi negli Stati Uniti, oggi è possibile incontrarne anche in giro per le nostre città.

Le limousine più originali

Cosa farebbe la gente pur di possedere una limo? Beh, ecco cosa sono stati capaci di fare alcuni ragazzi.
In Polonia una squadra di carrozzieri è stata capace di trasformare una vecchia Fiat 126 in una limousine. Il muso e la coda della vettura sono rimasti gli stessi, ma la lunghezza è stata aumentata di circa due metri. Che dire? Un ottimo lavoro!
La realizzazione della KAZ – Keio Advanced Zero Emission (nella foto qui sopra) – è costata ben 4 milioni di dollari. Si tratta di una vettura elettrica che poggia su otto ruote ed è spinta da sei motori, ognuno dei quali può sviluppare 74 cavalli. La potenza di questi motori fa sì che la limousine riesca ad arrivare da 0 a 100 chilometri orari solamente in sette secondi.
Negli Stati Uniti hanno trasformato la Bat-mobile, facendola diventare la Bat-limousine. Particolare attenzione è stata data al muso e alla coda, che sono copie fedeli della Bat-mobile. Ovviamente avendo dovuto operare uno “stretch” della lunghezza, si è perso l’effetto caratteristico della macchina originale. Questo allungamento ha però permesso di aumentare il numero dei passeggeri che possono salire a bordo.

super_stretch_limousine_helipadLa limousine più lunga del mondo si chiama American Dream. Misura 30,5 metri ed è stata realizzata negli anni ’80. Poggia su 24 ruote e dodici assi, e nella coda è ospitata una piattaforma per far atterrare gli elicotteri. Viste le sue dimensioni non può viaggiare per le strade.
Per creare la Finnjet, invece, ci sono voluti centinaia di accessori cromati provenienti da diverse vetture. Questa limo è composta di 26 fanali anteriori, di sei specchietti revisori e poggia su sei ruote. La carrozzeria originale è di due diverse Mercedes.

La limousine con piscina

Tra tutte queste limousine, il premio per l’originalità lo vince sicuramente questa limousine.
La Mini Cooper non si è accontentata di trasformarsi in una limousine, infatti ha voluto stupire veramente tutti inserendo nella parte posteriore una vera e propria piscina. Questo gioiellino è stato ribattezzato Mini XXL visto che la macchina ha subito un vero e proprio “stretch” passando dai consueti 3,64 metri ai 6,3 metri di lunghezza. Le portiere sono state allargate a dismisura per rendere ancor più agevole l’entrata e l’uscita dei passeggeri. E’ stato aumentato anche il numero delle ruote, passando da quattro a sei. Gli interni sono stati rivestiti di un’elegantissima pelle nera, e lo spazio dei sedili posteriori è stato ampliato per ospitare fino a quattro persone. Le dotazioni che sono state inserite si possono considerare davvero extra lusso: lettore dvd, radio con cd, climatizzatore, tetto apribile, telefono per mettersi in contatto con lo chauffeur, e TV con schermo piatto a scomparsa.
MiniXXLMa la vera sorpresa si trova dietro ai sedili posteriori, dove è stata realizzata una piscina comodissima con tanto di vasca idromassaggio. Con tutti questi optional il peso della macchina è aumentato considerevolmente, tant’è che è stato necessario aggiungere un terzo asse posteriore.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009