Suzuki GSX-S750 Yugen: le due versioni speciali della naked

Di , scritto il 03 Aprile 2019

Tra le nude sportive la Suzuki GSX-S750 Yugen è un modello praticamente unico nel suo genere. Infatti è raro che le moto di questo segmento (ovvero, la media cilindrata) siano dotate di un motore 4 cilindri e abbiano una potenza di 114 CV a oltre 10.000 giri.

Il modello è stato lanciato un anno fa e ora ne escono due versioni speciali chiamate Titanium e Carbon. In che cosa sono diverse dal passato? Sostanzialmente nello scarico SC-Project SC1-R, che potenzia ulteriormente la GSX-S750 Yugen fino a 118,5 CV, con una coppia massima è di 81 Nm a 9000 giri al minuto. Per quanto riguarda il look, ora abbiamo un nuovo cupolino fumé, un portatarga sportivo in Ergal 7075 ricavato dal pieno e un copri-sellino monoposto.

Tra le dotazioni tecnologiche della nuova motocicletta segnaliamo l’Easy Start System (che avvia il motore con una breve pressione del pulsante di avviamento), il Low RPM Assist (che regolarizza il regime del motore nella marcia al minimo), l?ABS di ultima generazione con dischi da 310 mm e le pinze freno Nissin e il Traction Control regolabile su tre livelli. I prezzi di listino delle nuove versioni Titanium e Carbon sono a partire da 9190 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009