Fumo in auto, San Marino lo vieta. Sitab ci spiega perché

Di , scritto il 03 Luglio 2008

este_17190754_48280.jpgQualche giorno fa vi ho parlato di una legge canadese che vietava il fumo in auto in presenta di minori di 16 anni. Qualche giorno dopo anche a San Marino arriva lo stesso divieto e con questo anche un altro interessante dato riguardante il rapporto fumo-automobili.

Da un recente studio, è venuto fuori un dato quasi allarmante. La sigaretta in auto è ancora più dannosa del cellulare, in quanto oltre a creare un effetto “camera a gas”, distrae più di quando si parla al telefono.

A condurre l’indagine è stata la società italiana di Tabaccologia (Sitab). Ci spiega tutto Giacomo Manciaracina, presidente della società:

“Abbiamo filmato alcuni fumatori mentre erano al volante, misurando per quanto tempo distoglievano lo sguardo dalla strada ed è risultata una distrazione maggiore che per il telefonino. Non si capisce a questo punto perchè è sanzionabile l’uso del cellulare e la sigaretta no.  Chiaro che è un gesto che porta a distrazione, con l’aggravante che c’è anche il fuoco di mezzo. Senz’altro poi bisogna tenere conto dei danni derivanti dal fumo passivo, che in macchina sono ancora maggiori per effetto degli spazi ridotti

Ed ecco i risultati della ricerca. Per rispondere ad una chiamata ci si distrae per 2,1 secondi. Per fumare ne occorrono 2,9 e per accendere 2 secondi netti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009