Risparmiare sul carburante: 4 consigli per sprecare e spendere meno

Di , scritto il 04 Maggio 2015

Risparmio carburanteRisparmiare sul carburante è essenziale, soprattutto per chi utilizza l’auto quotidianamente per recarsi a lavoro o fare commissioni. Fortunatamente, già dall’inizio del 2015 il costo di diesel e benzina è calato fortemente, ma non per questo non esistono altri escamotage per tagliare ulteriormente le spese. Di seguito troverete 4 consigli per spendere meno e viaggiare di più.

Innanzitutto per risparmiare sul carburante è preferibile fare il pieno presso le cosiddette “pompe bianche”, ovvero stazioni di servizio indipendenti, estranee al circuito tradizionale delle compagnie petrolifere. La diffusione delle pompe bianche sul territorio italiano è aumentata negli ultimi tempi, la rete di distribuzione si è estesa, pertanto sarà semplice trovarne una anche a pochi chilometri da casa.

In secondo luogo è consigliabile, se state acquistate una vettura nuova o usata, scegliere l’alimentazione Gpl o metano. Notoriamente i costi di Gpl e metano sono inferiori a quelli di diesel e benzina, anche se l’Osservatorio Rc auto di SosTariffe.it ha dimostrato come l’assicurazione, per questa tipologia di veicoli costi di più (+21%). Il portale in questione però, dispone di un motore di ricerca delle assicurazioni più economiche, con il quale il consumatori potranno confrontare i prezzi praticati da diverse compagnie e risparmiare così sulla polizza.

Non meno importante per risparmiare sul carburante è fare buon uso dell’acceleratore. In prossimità di semafori e incroci ad esempio, si consuma di più accelerando e frenando all’ultimo momento: meglio lasciare l’acceleratore per azzerare i consumi. Allo stesso modo potrete guadagnare chilometri inserendo il prima possibile le marce alte. Un test effettuato dalla rivista Al Volante ha dimostrato che in questo modo si può risparmiare fino al 32% sulla spesa. In commercio poi, esistono dei suggeritori di cambio marcia, che – sempre in base al test effettuato dalla rivista – permettono di percorrere fino al 3,7% di strada in più, e contemporaneamente di guidare in modo più ecologico.

Sappiate infine che caricare eccessivamente l’auto di pesi, non agevola il risparmio. Sia che gli oggetti siano collocati sul tetto che nel bagagliaio, far “pesare” la vettura ne riduce le percorrenze.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009