Volvo XC60 ibrida, crossover potente ed ecologico

Di , scritto il 05 Gennaio 2012

Una novità tecnologicamente molto interessante sarà presentata al prossimo Salone dell’auto di Detroit: la Volvo XC60 Plug-in Hybrid, crossover ibrido dalle prestazioni sorprendenti.

La nuova sfida nel campo dei motori è infatti quella di coniugare un basso impatto ambientale delle vetture con delle prestazioni più che soddisfacenti, e questo modello potrebbe riuscirci benissimo. Il sistema di propulsione è costituito da un motore 2.0 benzina turbo a quattro cilindri, in grado di erogare una potenza di 280 CV e con un valore di coppia massima di 380 Nm, associato a un motore elettrico da 70 CV. Il conducente, mediante un apposito tasto, può scegliere le differenti modalità di guida: Hybrid per sfruttare entrambi i motori, Power per massimizzare le prestazioni con il solo motore termico, e Pure per la sola unità elettrica, che garantisce un’autonomia di circa 45 km. Le prestazioni sono pressocchè le stesse della versione standard con motore a sei cilindri, con il vantaggio dei consumi notevolmente ridotti. Nella parte posteriore sono collocate le batterie agli ioni di litio da 12 kWh, ricaricabili con una qualsiasi presa di corrente in un tempo di 3.5 o 7.5 ore a seconda del livello di corrente.

Volvo XC60 Hybrid si mostra molto accattivante anche dal punto di vista estetico: una inedita colorazione bianca, con cerchi in lega da 21 pollici, ed eleganti interni rivestiti in pelle blu. Per la commercializzazione e i prezzi ne sapremo qualcosa in più dopo la presentazione, entro questo mese.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009