Alfa Romeo Giulietta: le novità del parco motori

Di , scritto il 06 Febbraio 2012

Sono state ufficializzate le due nuove motorizzazioni introdotte per l’Alfa Romeo Giulietta, modello storico e di grande successo della casa italiana.

Erano già trapelate alcune indiscrezioni al riguardo, ma adesso è ufficiale: il parco motori della Giulietta si arricchisce con il motore 1.4 turbo benzina da 105 CV di potenza, e con il motore a doppia alimentazione 1.4 turbo benzina/GPL da 120 CV, entrambi omologati Euro 5. Il primo è sicuramente il più sportivo e dinamico dei due: veloce e scattante, con il suo valore di coppia massima di 206 Nm, consente di mantenere alto il livello di prestazioni per il quale la Giulietta è famosa, ma l’abbinamento con il sistema Start&Stop permette anche di tenere sotto controllo i consumi. Sarà disponibile sugli allestimenti Giulietta e Progression, al prezzo di 18.770 e 19.820 euro. Il motore a doppia alimentazione cerca invece di coniugare performance ed ecosostenibilità: raggiunge tranquillamente i 195 km/h di velocità massima, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10.3 secondi, ma allo stesso tempo l’eccellente impianto GPL realizzato consente di abbattere i consumi. Inoltre, il guidatore può scegliere tra la modalità di guida Normal per massimizzare l’efficienza dal motore, oppure Dynamic per spingere al massimo le prestazioni.

Quest’ultimo propulsore è disponibile sugli allestimenti Giulietta, Progression e Distinctive, al prezzo rispettivamente di 22.370, 23.420, e 24.870 euro. Queste novità fanno già parte della gamma 2012 di Alfa Romeo Giulietta.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009