F1: in Malesia arriva una bella doppietta Red Bull

Di , scritto il 06 Aprile 2010

Il Gran Premio di Malesia è stata una grande festa Red Bull. I “bibitari” non hanno subito rotture meccaniche e hanno dominato completamente la corsa, lasciando a Nico Rosberg il terzo posto come briciole. Webber partiva dalla pole, ma l’ottima partenza di Vettel ha fatto sì che il tedesco sia arrivato primo alla prima curva e da lì non l’ha schiodato più nessuno.

Robert Kubica si è portato a casa un quarto posto con una Renault mediocre e Sutil, con la Force India, conquista un quinto posto che lancia la squadra indiana ancora a punti in tre gare.

Delude un po’ la Ferrari. Fernando Alonso già in partenza aveva problemi al cambio, ma lo spagnolo ha comunque fatto una gara in attacco, pur avendo una frizione che non lo aiutava affatto. Ha incentrato la sua strategia nell’attesa della pioggia, che non è mai arrivata, e a due giri dalla fine il motore è ceduto di colpo, costringendolo al ritiro. Massa ha fatto una gara regolare e alla fine si è postato a casa un settimo posto, proprio dietro Lewis Hamilton. L’inglese della McLaren ha dato spettacolo nei primi giri, facendo anche qualche manovra pericolosa nei confronti di Petrov.

Classifica finale
1. Sebastian Vettel (Red Bull RB6-Renault) – 56 giri in 1h33’48″412
2. Mark Webber (Red Bull RB6-Renault) a 4″849
3. Nico Rosberg (Mercedes MGP W01) a 13″504
4. Robert Kubica (Renault R30) a 18″589
5. Adrian Sutil (Force India VJM03-Mercedes) a 21″059
6. Lewis Hamilton (McLaren MP4/25-Mercedes) a 23″471
7. Felipe Massa (Ferrari F10) a 27″068
8. Jenson Button (McLaren MP4/25-Mercedes) a 37″918
9. Jaime Alguersuari (Toro Rosso STR5-Ferrari) a 1’10″602
10. Nico Hulkenberg (Williams FW32-Cosworth) a 1’13″399
11. Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) a 1’18″938
12. Rubens Barrichello (Williams FW32-Cosworth) a 1 giro
13. Fernando Alonso (Ferrari F10) a 2 giri
14. Lucas Di Grassi (Virgin VR01-Cosworth) a 3 giri
15. Karun Chandhok (HRT F110-Cosworth) a 3 giri
16. Bruno Senna (HRT F110-Cosworth) a 4 giri
17. Jarno Trulli (Lotus T127-Cosworth) a 5 giri



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009