MV Agusta Stradale 800: una moto destinata al turismo

Di , scritto il 06 Novembre 2014

MV Agusta Stradale 800Tra le più belle novità presentate all’EICMA di Milano c’è sicuramente il nuovo modello MV Agusta Stradale 800, ideale per chi ama i lunghi viaggi piacevoli. Sviluppata sulla base della Rivale, non è soltanto una sua rivisitazione in modalità turistica. Infatti, il motore della MV Agusta Stradale 800 è stato del depotenziato e modificato nelle curve di coppia e potenza (115 CV a 11.000 giri e 78,5 Nm a 9000 giri). Anche la ciclistica è stata modificata nelle dimensioni e nelle prestazioni delle sospensioni, in maniera da andare incontro ai bisogni del nuovo segmento di mercato.

Anche l’allestimento della MV Agusta Stradale 800 è adatto ai viaggi medio-lunghi: lo si vede subito dal parabrezza e dalle valigie concepite in questa ottica. Nelle valigie sono addirittura integrati gli indicatori di direzione: in questo modo, l’ingombro esatto della moto è ben percepibile da chi la segue sulla strada.

Sono di serie l’acceleratore ride by wire e la gestione elettronica del motore MVICS. Quattro le mappe/modalità disponibili per il pilota: Sport, Normal, Rain e Custom. In quest’ultima l’utente è libero di impostare le regolazioni elettroniche secondo il suo stile di guida.

La nuova MV Agusta sarà commercializzata in tre versioni cromatiche (rosso/argento, bianco perla/grigio avio e bronzo/bianco perla) e avrà un prezzo a partire da 13.990 euro franco concessionario.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009