Auto usate garantite: che cosa bisogna fare?

Di , scritto il 06 Novembre 2018

certificautoAcquistare un’auto usata rappresenta sicuramente una grande opportunità di risparmio. Del resto, bisogna considerare che la svalutazione di un veicolo nuovo è pressoché immediata. Tuttavia, è bene sottolineare che spesso dietro all’acquisto di una macchina usata, si possono celare numerose insidie.

Ciò non vuol dire che bisogna scoraggiarsi e lasciar perdere, ma semplicemente che è necessario fare attenzione ad eventuali truffe o situazioni che potrebbero portare all’acquisizione di automobili non proprio soddisfacenti. In realtà, il mercato mette a disposizione auto usate estremamente valide, il problema è saper riconoscere le opportunità dalle fregature.

Ma come si può fare? Non tutte le persone, infatti, sono esperte quando si parla di automobili. E, del resto, incappare in malintenzionati è più semplice di quello che si pensa. Ecco, quindi, alcuni consigli utili per evitare clamorose fregature e per individuare veicoli usati di qualità, adatti alle proprie esigenze.

Essere previdenti è importante

Quando si acquista un’auto usata, è importante non affidarsi al caso o alla buona sorte, ma bisogna essere previdenti e fare tutto il necessario per evitare truffe o imbrogli. Ma che cosa si può fare di concreto? Sicuramente è bene informarsi in merito alla persona dalla quale si vuole comprare la macchina che si ritiene perfetta per far fronte alle proprie necessità. Inoltre, bisogna controllare la documentazione relativa alla vettura, affinché non si verifichino brutte sorprese appena dopo l’acquisto.

Tuttavia, da oggi è possibile contare anche su un ulteriore strumento per fugare qualunque dubbio e disporre di un usato garantito, ovvero richiedere un Certificauto. Di che cosa si tratta? Si tratta di un documento che consente di avere delle garanzie relative alla carrozzeria, alla documentazione, agli interni, al funzionamento elettronico e meccanico della vettura che si vuole acquistare.

Per ottenere ciò, vengono attuati test specifici, ad opera di professionisti del settore, in grado di valutare l’efficienza dell’automobile usata. In questo modo, verificare, ad esempio, se il chilometraggio di una vettura è stato manomesso, è davvero facile e non bisogna confidare più nella buona sorte.

E se si acquista da un concessionario?

Ti stai chiedendo se tale sistema è valido anche qualora tu sia intenzionato ad acquistare una vettura da un concessionario autorizzato? La risposta a tale domanda è affermativa, ovvero è possibile richiedere l’intervento di tali professionisti anche nel caso in cui non ci si rivolga ad un privato, bensì ad un concessionario autorizzato.

Si tratta di una garanzia in più, che è bene avere per fugare qualunque tipo di dubbio, in modo da godersi appieno il proprio usato, senza doversene pentire successivamente. Del resto, come dice il famoso detto: “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio”.

Infatti, bisogna considerare che non tutte le persone sono oneste, per tanto, è possibile che anche i venditori specializzati omettano volontariamente, per guadagnare di più, alcuni particolari poco piacevoli o che provvedano ad abbassare i contachilometri, in modo da far apparire le vetture più nuove di quanto effettivamente non siano. Dunque, non aspettare oltre, vai sul sito certificauto.it, e goditi il tuo usato sicuro e garantito.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009