Toyota Yaris 2022: sicurezza e ottima propulsione

Di , scritto il 07 Febbraio 2022

La nuovissima versione di Toyota Yaris ha tutte le carte in regola per diventare uno dei successi dell’anno appena iniziato. Dignitosa nelle prestazioni anche sulle superstrade, la Yaris è però particolarmente adatta per il traffico in città.

Dal punto di vista estetico, con i suoi 3,94 metri di lughezza, la nuova city car a 5 porte si presenta un pochino più grintosa grazie al baricentro più basso, i fari inclinati verso terra, la grossa griglia e i parafanghi allargati.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, sono disponibili due declinazioni con motori a benzina 100% termici (da 90 e 120 CV), ovvero senza alcuna assistenza elettrica, ma la versione più interessante è sicuramente quella ibrida con un motore elettrico più potente (80 CV e 141 Nm di coppia) abbinato a un motore termico tre cilindri 1.5 monoblocco da 92 CV e 120 Nm che insieme sviluppano una potenza combinata da 116 CV. I consumi ammontano a 3,7 litri per 100 chilometri nel ciclo combinato WLTP (un litro in più rispetto al passato). La batteria è di ben 12 chili più leggera e ha un volume ridotto di più della metà ma comunque con maggiore autonomia. Il motore elettrico è sufficiente per spostarla nel traffico cittadino fino a circa 30 chilometri orari, tenendo sotto controllo acceleratore.

Sotto il profilo della sicurezza, Toyota Yaris 2022 può contare su frenata di emergenza autonoma con rilevamento pedoni e ciclisti, assistenza al mantenimento della corsia attiva, cruise control adattivo e riconoscimento dei pannelli.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009