L’Outlet Mirafiori vi invita alla condivisione su ‘Facce da Facebook’

Di , scritto il 07 Marzo 2013

Fino pochi anni fa abbinare il concetto di auto a quello di outlet sarebbe stato impensabile: di solito con la nota parola inglese indichiamo una rivendita di abbigliamento o calzature di alta gamma a prezzi abbordabili. Da qualche anno invece anche nel nostro Paese è stato sdoganato il concetto nel mondo automotive, grazie al sito Mirafiori Outlet, dedicato all’accurata selezione delle migliori occasioni per l’acquisto di auto usate e a chilometri zero certificate e garantite dal gruppo Fiat che le ha prodotte. Questo è il luogo virtuale dove trovare veicoli a prezzi bassi, con chilometraggio limitatissimo e con un’anzianità massima di tre anni dal momento della prima immatricolazione. Le auto catalogate nel database del Mirafiori Outlet vengono sottoposte a perizia, igienizzate e fotografate e poi inviate ai concessionari, presso i quali possono essere visionate e comprate.

Collegato al sito di cui abbiamo appena parlato esiste una pagina ufficiale Facebook del Mirafiori Outlet, che porta nello streaming di quanti vi si recano e cliccano su MiPiace tutti gli aggiornamenti e le novità riguardanti l’outlet virtuale del gruppo Fiat.

Tra le tante iniziative già messe in atto sulla pagina Facebook la più recente si chiama ‘Facce da Facebook’ e vi risulterà molto più chiara quando avrete visionato questo simpatico e variopinto videoclip in motion graphics che incorporiamo qui sotto, in cui si intrecciano le vicende di quattro personaggi (Elci e Dimitri – padre e figlio; Mirella ed Annamaria – titolari di una concessionaria). Non si tratta di fiction ma di una storia vera che che ha avuto origine proprio grazie a un’inserzione letta sulla pagina Facebook di Mirafiori Outlet.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009