Honda Vision 2012, buone prestazioni e bassi consumi

Di , scritto il 07 Giugno 2011

Honda si appresta a lanciare sul mercato un nuovo scooter, e stando alle informazioni sul design e sulle dotazioni si tratta di un prodotto che non dovrebbe deludere gli appassionati della casa giapponese: è il nuovo Honda Vision 2012.

Innanzitutto dal punto di vista estetico non sono tradite le tipiche linee del marchio: superfici lisce ma nel contempo ben definite, essenzialità e maneggevolezza, un faro frontale dai contorni molto aggressivi. Fiore all’occhiello è costituito dal sistema CBS di frenata combinata Honda, che aumenta la sicurezza e la stabilità della frenata anche in condizioni sfavorevoli. Il guidatore può poi godere di un cruscotto con un quadro più moderno e ben leggibile, di un vano sella molto capiente (5.5 litri), e di una semplicità di guida eccellente, tipica degli scooter della casa giapponese. Ma l’aspetto forse più importante è dato dalla motorizzazione: Vision 2012 è munito di un motore Euro 3 a quattro tempi da 108 cc, con una potenza di 8.7 CV. Molto interessanti i dati sui consumi di carburante: con un litro di benzina è possibile infatti percorrere fino a 52 km.

Alcuni accessori disponibili, non in dotazione, sono il bauletto, il kit allarme Honda, il parabrezza alto, il coprigambe, il coprimoto, e il lucchetto a U antimanomissione. Honda Vision 2012 pesa 102 kg, e sarà disponibile prossimamente nelle possibili colorazioni bianco, grigio, nero, blu e rosso, a un prezzo di listino non ancora reso noto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009