Nuova Audi RS6 Avant: 580 cavalli di potenza purissima

Di , scritto il 07 Settembre 2007

aaaMotore V10 con iniezione diretta FSI e due turbocompressori, trazione integrale permanente quattro e telaio sportivo: sì, la nuova Audi RS6 Avant fa impressione. Lanciata sul mercato nella prima metà del 2008, questo bolide da 580 CV garantisce un’esclusiva sensazione di potenza, assicurando, allo stesso tempo, un elevato comfort di marcia, anche sui tragitti più lunghi.

Non è solo il modello dalle più alte prestazioni dell’attuale gamma Audi e, fatta eccezione per le vetture da corsa come la Audi R10 TDI vincitrice di Le Mans, la Audi più potente di tutti i tempi, ma è anche nettamente superiore a tutte le concorrenti della più alta categoria di prestazioni.

Sentite qui. Per accelerare da 0 a 100 km/h la vettura impiega appena 4,6 secondi, già dopo 14,9 secondi raggiunge i 200 km/h. A 250 km/h la velocità viene autolimitata elettronicamente. Anche il rapporto peso-potenza è quello di una sportiva di prima categoria: con un peso della vettura di 2.025 kg, ogni CV della RS6 Avant deve spostare solo 3,5 kg.

Una parcolarità: col “Dynamic Ride Control” gli ammortizzatori sono collegati fra loro tramite due condotti dell’olio e due valvole di comando. I movimenti della carrozzeria, come il rollìo in una curva percorsa ad alta velocità su terreno irregolare, generano flussi d’olio che creano un’ulteriore forza di smorzamento. In questo modo la RS6 rimane ancora più stabile in curva e reagisce con molta più precisione ai movimenti dello sterzo del guidatore



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009