Project 56 Deltawing: la strana auto alla 24h di Le Mans

Di , scritto il 07 Ottobre 2011

La chiamano “l’auto a triangolo” per via della sua forma molto particolare. Si tratta della nuova Project 56 DeltaWing che, udite udite, parteciperà alla prossima 24 ore di Le Mans.

Un progetto ambizioos che vuole stupire il mondo con le sue soluzioni tecniche all’avanguardia. Un progetto americano dietro il quale c’è anche lo zampino di Michelin. Deltawing non è altro che “ala a delta”, e il nome deriva dalla forma triangolare del telaio. Tra la carreggiata posteriore, molto larga, e quella posteriore, molto stretta, c’è una sproporzione pazzesca. Eppure, su questa vettura molti grandi nomi stanno scommettando e lavorando: Dayton’s Highcroft Racing, la Dan Gurney’s All-American Racers, la Panoz, il progettista Ben Bowlby e ovviamente la Michelin.

Dotata di un motore 1.6 turbo da 300 cavalli, la DeltaWing sarà ammessa alla corsa più famosa al mondo grazie ad un permesso speciale. Da verificare, adesso, quale sarà l’efficacia della sterzata ad alte velocità, dato che oltre il settanta percento del peso grava sul posteriore.  Come sarà ce lo mostra questo video al simulatore.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009