Motorshow 2010: la protagonista è la sicurezza stradale

Di , scritto il 07 Dicembre 2010

La protagonista di oggi al Motorshow di Bologna è la sicurezza stradale. Già da questa mattina, al MotorShow non si parla d’altro: conferenza, ex piloti ospiti e testimonianze interessanti hanno caratterizzato l’intero pomeriggio in quel di BolognaFiere.

Si è iniziato con l’Incontro Nazionale delle Consulte scolastiche, organizzato nella Sala Italia del Palazzo dei Congressi, sito in Piazza Costituzione, dove oltre 250 ragazzi hanno appreso le tante novità del Codice della Strada e hanno intavolato una discussione insieme ai rappresentanti delle istituzioni riguardo alle nuove regole entrate in vigore.

Al padiglione 29, allo spazio della Polizia di Stato, sono stati presenti l’ex pilota di Formula 1, Siegfried Stohr e il cantante Paolo Mengoli. I ragazzi hanno avuto poi modo di divertirsi alla Mobil 1 Arena, dove è andato in scena il campionato italiano drifting D1 Show e la sempre più apprezzata esibizione della  truppa “Scuola di Polizia Stunt Show”, che riempie sempre le tribune. Inoltre, Ford ha anche organizzato un test riservato al pubblico femminile, denominato “Percorso Donna”, promosso insieme al mensile Marie Claire.

Al Motorshow, allo stand dell’Inail, è stato possibile (e lo sarà ancora fino alla fine del salone) provare il simulatore di guida virtuale che permette di mettersi alla prova in situazione di guida comune con scenari pertinenti alle situazioni di incidenti più frequenti. In questo modo, è ancora più facile capire quanto fare un tamponamento o un incidente più serio sia veramente questione di attimi.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009