Adrian Sutil vittima di tentata estorsione

Di , scritto il 08 Maggio 2008

sutil.jpgMentre i tifosi parlocchiano ancora del caso Ronaldo e i trans, che ha visto il noto calciatore brasiliano al centro dell’ultimo scandalo sessuale dell’ultim’ora, c’è un altro sportivo un po’ meno conosciuto che ha subito un tentativo di estorsione.

Stiamo parlando del pilota della Force India, Adrian Sutil. Il pilota è stato ricattato da un cittadino bavarese che era venuto in possesso di un suo computer con e-mail, foto e altre informazioni personali. In cambio di quel computer, l’uomo chiedeva 10.000 euro.

Grazie all’intervento delle forze dell’ordine locali, si è organizzato un finto incontro per lo scambio di soldi con il pc. L’uomo è stato arrestato e ora rischia una condanna fino a cinque anni di reclusione.

Dura la vita degli sportivi al giorno d’oggi, eh?


2 commenti su “Adrian Sutil vittima di tentata estorsione”
  1. Alex ha detto:

    Ano Nimo sono d’accordo con te sul fatto che Adrian Sutil doveva fare la formattazione del disco e tutto il resto ma la gente come quella che ha ricattato Adrian andrebbe solo punita… questo mondo è pieno di gente così che contribuisce a rendere il mondo esattamente per quello che è: un mondo di m….

  2. Ano Nimo ha detto:

    Devo dire che pensavo che uno che usa normalmente il PC dovesse sapere che nell’HD c’è tutto quanto ha digitato, ricevuto, etc.etc. Pensavo che un giovane, molto a contatto con la tecnologia, che ha soldi per eventualmente far far una formattazione del disco ad tecnico se proprio non ha tempo, fosse un tantino più furbo. Il ricattatore si prenda qualche anno di galera ma Sutil un grande e bel: pirla!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009