Pedoni trascurati dalle Case automobilistiche? Qualcosa si muove

Di , scritto il 08 Agosto 2007

nnNei crash test, la protezione di guidatore e passeggeri migliora nel tempo: le stelle sono sempre di più. Merito della tecnologia, dei sistemi di ritenuta, degli airbag, della deformazione “programmata” delle auto. Ma per i pedoni andiamo male: le stelle sono pochissime. Insomma, chi passeggia sulle strisce e viene investito non è molto considerato dalle Case automobilistiche.

Però forse ora qualcosa sta cambiando. La Nissan ha creato un cofano “furbo”. Che fa ridurre i danni alla testa del pedone in caso di urto: il cofano si solleva un pochino, così la testa del pedone non sbatte contro il motore. Il sistema esordirà a breve. Vi terrò informati.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009