Nuova gamma Hyundai i30: previste tante novità

Di , scritto il 08 Settembre 2011

Il Salone di Francoforte, che partirà il prossimo 15 settembre, sarà l’occasione giusta per la presentazione della nuova gamma di Hyundai i30. Molte le novità in programma, a partire dal design, ma senza tralasciare le nuove motorizzazioni.

Nell’attesa, la casa coreana ha anche diffuso qualche immagine ufficiale. La nuova i30, modello che tanto successo ha avuto sul mercato europeo delle auto compatte, presenta ora una forma che nel suo complesso alterna soluzioni stilistiche aggressive a linee molto morbide: alla spigolosità delle linee laterali si contrappone il posteriore bombato, alla morbidezza del cofano anteriore si contrappongono le forme squadrate della mascherina frontale e dei gruppi ottici. L’intero telaio è tale da far guadagnare molto in termini di spaziosità dell’abitacolo e di capienza del portabagagli (ben 378 litri), così come sono migliorate le dotazioni interne, quali il moderno sistema di infotainment supportato da uno schermo TFT, il climatizzatore a doppia zona, il tettuccio panoramico.

Quanto ai nuovi propulsori, non ci sono ancora notizie ufficiali, se non quella riguardante un motore 1.6 a benzina Blue Drive, da 128 CV di potenza e con emissioni di anidride carbonica stimate a 100 g/km. Per il resto, è molto probabile l’introduzione di sei differenti motorizzazioni, equamente suddivise tra diesel e benzina, e con valori di potenza variabili tra i 90 e i 135 CV. Ne sapremo di più tra qualche giorno, compreso il listino prezzi.


1 commento su “Nuova gamma Hyundai i30: previste tante novità”
  1. […] settembre in occasione della kermesse tedesca, ne avevamo trattato le principali innovazioni in questo articolo, ma c’era ancora qualche punto oscuro. Adesso sappiamo che Hyundai i30 sarà nelle […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009