Golf TGI Bluemotion: scopriamo di più sulla nuova Volkswagen a metano

Di , scritto il 08 Settembre 2014

Golf a metanoDa quando è stata messa sul mercato la settima generazione della Volkswagen Golf, la versione a metano (anzi, per la precisione bi-fuel, ovvero metano e benzina) ha raggiunto una strabiliante percentuale delle richieste totali. Questo perché si tratta di una vettura che combina felicemente tutte le caratteristiche più amate dal pubblico nella Golf (ovvero robustezza, tecnologia e affidabilità) con la trazione a metano, decisamente economica nei consumi.

La sigla di quest’auto è TGI Bluemotion, dove quest’ultimo termine distingue le vetture con un minore impatto ambientale del gruppo tedesche, dotate di soluzioni come ruote con minore attrito e migliore aerodinamica – caratteristiche che incidono moltissimo sui consumi.

L’autonomia della Golf a metano è un pochino inferiore ai 1000 chilometri con un pieno, comunque sufficienti per percorrere tutta l’Italia in lunghezza – anche se molto dipende da quanto e come si preme sull’acceleratore. Ma bisogna dire che l’idea di consumare soltanto 3,5 chilogrammi di metano per percorrere 10 chilometri nel ciclo combinato, con una spesa di appena 3,5 euro è parecchio allettante per chiunque.

Questo non significa rinunciare alla soddisfazione nella guida: non si ha la sensazione di guidare un’auto a metano, né ci si rende conto del momento del passaggio da un carburante all’altro. Il motore sotto il cofano è un 1400 benzina da 110 CV con un serbatoio da 50 litri. La vettura parte automaticamente sempre con il metano e quando questo è terminato, passa automaticamente alla benzina senza che sia necessario premere alcun pulsante.

Per quanto riguarda lo spazio, nel bagagliaio non se ne perde, perché le bombole sono piazzate nel luogo normalmente riservato alla ruota di scorta. Non manca nessun sistema di aiuto alla guida, inclusa la telecamera posteriore. Resta solo da scegliere tra cambio DGS automatico o manuale.


1 commento su “Golf TGI Bluemotion: scopriamo di più sulla nuova Volkswagen a metano”
  1. Sandro ha detto:

    Ci dev’essere un errore: a 3,5 euro “per percorrere 10 chilometri nel ciclo combinato” mi tengo la mia benzina o la diesel….


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009