Alfa Romeo 4C: torniamo a parlare di sportività

Di , scritto il 09 Marzo 2011

Il carattere sportivo di Alfa Romeo torna finalmente a far parlare di se. Al Salone di Ginevra, in scena fino al 13 marzo, fa il debutto mondiale la tanto attesa Alfa Romeo 4C Concept, prototipo della nuova supercar della Casa del Biscione.

La coupé due posti secchi si presenta in una versione con trazione posteriore e motore centrale e si propone agli alfisti come una sportiva che troverà la produzione di serie. Infatti, non è la prima volta che una concept sportiva fa la bella presenza ad un Salone dell’Auto e trovare poi l’ostacolo nella realizzazione di serie.

Non dovrebbe essere il caso dell’Alfa Romeo 4C, perché Alfa ha già annunciato che vedrà la luce già nel 2012. Su di essa si punterà per il rafforzamento del piano di crescita globale di Alfa romeo.

Lunga circa quattro metri, ha un passo di 2,4 metri, ossia ancora più corto di quello dell’Alfa Mito.
Forme spigolose e rotondità si mixano, andando a creare qualcosa di veramente interessante. Somiglia molto alla Lotus Elise, anche se alcuni dettagli ci portano alla memoria la 8C Competizione. Proprio da quest’ultima vettura viene ereditato l’utilizzo della fibra di carbonio e dell’alluminio. Il propulsore è il 1750 turbo benzina da 235 cavalli, ereditato dalla Giulietta Quadrifoglio Verde. E il rapporto peso potenza è notevole, dato che la 4C Concept dovrebbe pesare meno di 850 Kg: 4 Kg/cv.

La 4C dovrebbe essere in grado, dunque, di accelerare da zero a cento in meno di 5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Godetevi le foto e, cominciate a sognare!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009