Oakley Design Ferrari 458 Italia: tuning senza fronzoli

Di , scritto il 09 Giugno 2010

Spesso quando si parla di tuning si ha molto pregiudizio, dato che molte vetture  quando passano tra le mani di certi elaboratori diventando mostri, nel senso più cattivo del termine. Non è il caso di questa Ferrari 458 Italia elaborata da Oakley Design, che presenta un pacchetto completo di elaborazione per la già splendida vettura di Maranello. Realizzato in tiratura limitata, in soli 5 esemplari esistenti al mondo, aumenta la potenza della 458 Italia da 570 a 627 cavalli, semplicemente modificando la mappatura della centralina ECU.

La foto mostra che il trattamento estetico è deciso, ma pulito e senza fronzoli: con vernice bianca si sposta benissimo la presa d’aria e il tetto completamente in fibra di carbonio, con i collettori d’aspirazione più grandi e i condotti dell’aria in tubo siliconico bianco. Grazie al nuovo spoiler frontale si dovrebbe raggiungere un carico di deportanza anteriore di 45 Kg quando si superano i 240 km/h, mentre altri 25 kg li fornisce lo spoiler posteriore.

Il modello elaborato da Oakley Design abbassa di 65 chili il peso della vettura di Maranello e secondo i dati forniti dalla casa inglese, sarebbe in grado di superare i 330 chilometri orari, oltre che accelerare da zero a cento in tre secondi netti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009