Dell’Audi A8, cioè della sicurezza

Di , scritto il 09 Agosto 2007

auLa nuova Audi A8 ha il lane assist: se l’auto oltrepassa la linea di corsia senza freccia, il volante vibra. Obiettivo: prevenire il colpo di sonno (un nemico mortale). Poi ha il side assist: nello specchietto retrovisore di lato, un led segnala i veicoli. Obiettivo: eliminare la cosiddetta zona cieca.

Trattasi di un’auto che, solo per quei due dispositivi, andrebbe comprata. Inoltre, la nuova A8 è stata rivista dal punto di vista tecnico: sterzo e sospensioni pneumatiche, impianto idraulico, isolamento acustico.

Ora c’è un 2800 a benzina formidabile, con 210 CV. Inferiore come cilindrata rispetto ai soliti motori mostruosi: la macchina costerà meno?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009