Noleggio auto a lungo termine: vantaggi e consigli utili

Di , scritto il 09 Settembre 2014

noleggio auto lungo termineLa gestione del parco auto non è un’incombenza leggera per un’azienda perché implica un impegno su vari fronti: gestionale-burocratico, assicurativo, tecnico-manutentivo. In questo senso il noleggio auto lungo termine è una scelta altamente consigliabile per società di grandi, piccole o medie dimensioni, ma anche per professionisti che vogliono razionalizzare budget e costi. Tutto questo, a patto che si possa contare su un fornitore munito delle necessarie caratteristiche, ovvero: professionalità, impegno, capacità di innovazione continua, massimo rispetto del cliente e disponibilità a un’assistenza continua in caso di necessità.

Virtù per certi versi “morali” che si traducono nella messa a disposizione delle società o dei professionisti di auto e modelli affidabili, di alta gamma e il meno inquinanti possibile, possibilmente con basso chilometraggio all’inizio del contratto, munite di sistemi di navigazione efficienti e aggiornati e, ultimo, ma non meno importante, igienizzate a dovere prima della consegna.

Se ultimamente il noleggio a lungo termine inizia a essere un’opzione presa in considerazione anche dai privati, non è perché ci troviamo di fronte a una moda passeggera, ma a un effettivo sistema di gestione del parco auto che consente di conoscere anticipatamente i costi legati all’utilizzo, all’assicurazione, all’assistenza e alla manutenzione dei veicoli. L’unica variabile da conteggiare a parte sarà ovviamente il consumo di carburante.

Inoltre, a differenza dell’acquisto di un certo numero di vetture per andare a costituire il parco auto aziendale, dal punto di vista fiscale il noleggio rappresenta non un’immobilizzazione, ma un costo deducibile dal bilancio – poiché si configura non come un acquisto, bensì come un noleggio a canone fisso pagato mensilmente. Bisogna infatti ricordare che nel nostro paese, purtroppo i veicoli sono indistintamente soggetti a un forte prelievo fiscale, che rende spesso impossibile alle aziende investire sul rinnovamento delle flotte, a tutto svantaggio dell’efficienza e della reputazione della società stessa sul mercato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009