Nuvole Rosse

Di , scritto il 10 Aprile 2007

Nuvole rosseLe Ferrari perdono colpi e iniziano a sentire la mancanza di Michael Schumacher. Nel Gran Premio della Malesia Raikkonen è arrivato terzo e Massa (che partiva dalla pole) quinto. Davanti le McLaren Mercedes di Fernando Alonso e del compagno di squadra Lewis Hamilton.

Jean Todt, direttore sportivo e numero uno della Scuderia, non è contento: «Questo è un risultato sicuramente deludente. Dopo l’ottima qualifica di sabato, con Felipe in pole e Kimi terzo, avevamo ben altre aspettative e invece ci dobbiamo accontentare di un terzo e un quinto posto».

Nonostante le dichiarazioni del campione del mondo in carica Fernando Alonso, secondo cui la Ferrari potrebbe tornare davanti in Bahrain («La Ferrari è stata più forte di noi nei test in Bahrain, quindi immagino che sarà difficile batterli di nuovo»), l’assestamento e lo spaesamento del dopo-Shumy, a Maranello sembrano tutt’altro che superati.

Todt sa che deve i sette Titoli tanto a Schumacher, Brown Byrne & c, quanto poco invece alle capacità sue e di Montezemolo: i tifosi si ricordano ancora bene delle Rosse di Berger e Alesi che perdevano i pezzi e non finivano un Gp nemmeno con l’intercessione di San Biagio da Maranello. Todt si (ri)trova, per la prima volta in undici anni, a essere responsabile del risultato della pista.

Mentre in squadra tutti strizzano l’occhio a Ross Brown (poco ci manca che lo preghino in ginocchio) perché torni all’ovile: «Ross è ovviamente libero, ma ci piace pensare che ci sia un gentlemen agreement che lo porterà a parlare con noi prima di decidere sul suo futuro» ha dichiarato Luca Colajanni, portavoce del team di Maranello, al quotidiano britannico Guardian commentando il possibile rientro di Brown. Che ribatte: «La Ferrari mi ha dato così tanto che sarà giusto parlarne prima con loro. In ogni caso, se ritornerò, avrò bisogno di una nuova sfida», cioè del posto di Jean Todt. Speriamo. Nel frattempo, bisognerà accontentarsi.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009