Mercedes GL X166: le prime immagini del nuovo SUV tedesco

Di , scritto il 10 Aprile 2012

E’ stata presentata al recente Salone di New York la nuova Mercedes GL X166, seconda generazione del popolare SUV della casa tedesca.

L’evoluzione estetica è coerente con la linea seguita da Mercedes-Benz anche in altri modelli: stesso passo ma leggermente più lunga e più stretta, nuovo telaio più rigido e resistente, ma con un utilizzo di materiali speciali che permette un guadagno di 100 kg di peso, linee laterali che conferiscono un maggior senso di dinamicità, paraurti posteriore più sportivo con nuove griglie, parte frontale più aggressiva, con linee scolpite e un nuovo disegno dei gruppi ottici. E’ disponibile anche il pacchetto Off-Road, pensato per chi vuol fare un utilizzo più “estremo” della vettura: esso comprende le sospensioni Airmatic che consentono di alzare la vettura a 28 cm da terra, le protezioni sottoscocca, e il bloccaggio dei differenziali. Il parco motori è costituito invece da un V8 4.6 biturbo a benzina della GL500 BlueEfficiency e da un sei cilindri 3.0 litri 350 BlueTEC a gasolio, abbinati alla trazione integrale 4Matic ed al cambio automatico 7g. Il primo è il motore con cui la vettura farà il suo esordio in Europa: è in grado di erogare 408 CV di potenza, con una coppia massima di 600 Nm, raggiunge la velocità massima di 250 km/h, e accelera da 0 a 100 km/h in 5.9 secondi. Il propulsore a gasolio eroga invece 258 CV di potenza, ha 620 Nm di coppia massima, e accelera da 0 a 100 km/h in 7.9 secondi, arrivando ad una velocità massima di 220 km/h. In ogni caso, le nuove tecnologie adottate hanno permesso di ottenere un significativo miglioramento sia nei consumi che nelle emissioni.

In attesa del lancio sul mercato, vi proponiamo questo video ufficiale di presentazione che è stato diffuso in anteprima.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009