Porsche 911 GT3: completamente rinnovati il motore e l’estetica

Di , scritto il 10 Settembre 2014

Porsche 911 GT3La nuova Porsche 911 GT3 è un gioiello per molti versi diverso da quello che lo ha preceduto. E’ la 911 più sportiva, con motore aspirato e monta per la prima volta lo sterzo attivo sviluppato da Porsche che, a seconda della velocità, sterza nella medesima direzione oppure controsterza rispetto alle ruote anteriori. Ha il differenziale autobloccante sull’asse posteriore, regolato elettronicamente. Anche il telaio è regolabile in altezza.

La modifica estetica più visibile è quella dell’alettone posteriore molto grande, quasi da auto da corsa. E’ stata allargata la carreggiata nella parte anteriore di 54 mm e nella parte posteriore di 31 mm, mentre il passo è più lungo di 102 mm. La parte frontale ingloba enormi fari e sono state allargate le prese d’aria.

L’interno è ovviamente supersportivo, con sedili e fianchi laterali maggiorati, e regolazione elettrica di altezza e lunghezza. Il cambio ha 7 marce, con disposizione dei simboli ispirata alle vetture da corsa. In tutto il veicolo è ampio l’impiego dell’alluminio, che infatti ne riduce il peso del 13%.

Il motore è un Boxer 6 cilindri a iniezione diretta di benzina, con 3800 di cilindrata per 475 CV con una coppia di 440 N/m a 6250 giri, ulteriormente aumentabile.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009