Sicurezza stradale: le segnalazioni delle strade più pericolose

Di , scritto il 11 Novembre 2011

Il sito web de “La Repubblica” ha intrapreso una utile iniziativa per la sicurezza stradale: la stesura, grazie alla collaborazione dei lettori stessi, di una mappa con le strade e gli incroci italiani che, per motivi di diversa natura, sono considerati più pericolosi e causa di incidenti più frequenti.

L’idea di catalogare questi che sono chiamati “punti neri” nasce da una amara statistica: ben l’80% degli incidenti avviene sempre sullo stesso 20% di strade. Una ricorrenza che è più di un indizio: certe strade sono oggettivamente più pericolose di altre. I motivi possono essere molteplici: segnaletica carente, scarsa visibilità, curve troppo strette, cattive progettazioni, condizioni scadenti del manto stradale. E’ infatti possibile segnalare anche buche e dissestamenti, in un paese in cui gli investimenti nella manutenzione stradale sono storicamente troppo bassi. L’iniziativa ha avuto un successo inaspettato: migliaia di lettori hanno segnalato i punti che secondo la loro esperienza sono da tenere d’occhio, rendendo così un servizio al resto della comunità automobilistica.

Il risultato è quello di avere a disposizione una mappa dell’Italia dove, provincia per provincia, sono riportate tutte le segnalazioni. Ogni utente può visualizzare commenti e pareri relativi alla propria zona di interesse, con la speranza che sia utile a salvaguardarci da qualche brutta avventura.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009