Volkswagen e-Golf: in arrivo la Golf elettrica

Di , scritto il 12 Marzo 2014

volkswagenegolfSi avvicina l’arrivo nelle concessionarie della Volkswagen e-Golf, versione elettrica della celeberrima compatta tedesca.

Punto di forza della nuova e-Golf è senz’altro il comparto meccanico, in grado di assicurare ottime prestazioni con valori di consumi e di emissioni praticamente nulli: è equipaggiata con un motore elettrico sincrono a magneti permanenti che eroga una potenza di 115 CV, con una coppia massima di 270 Nm, alimentato con batterie agli ioni di litio da 24.2 kWh. Volkswagen ha dichiarato un’autonomia di 190 km a batteria completamente carica, con una velocità massima di 140 km/h (autolimitata) e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10.4 secondi, il tutto con consumi pari a 12.7 kWh/100 km. Ma Volkswagen e-Golf vanta anche una ricca dotazione tecnologica, che include: sistema di frenata anti collisione multipla, Fatigue Detection, sistema di controllo pressione degli pneumatici, airbag frontali, posteriori e laterali, cerchi in lega da 16 pollici, gruppi ottici a LED, specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente, possibilità di scelta tra le tre modalità di guida Normal, Eco ed Eco+, navigatore satellitare con schermo touchscreen da 8 pollici, 8 altoparlanti, connettività Bluetooth, supporto smartphone, climatizzatore automatico, volante multifunzione in pelle, ma soprattutto il nuovo sistema Volkswagen Car-Net e-Remote, che consente di attivare da remoto la ricarica delle batterie, la climatizzazione dell’abitacolo, e la visualizzazione dei dati vettura.

Volkswagen e-Golf è stata presentata recentemente a Berlino, e la vettura è ordinabile in Germania al prezzo di 34.900 euro. Lo sbarco in Italia è previsto per il mese di giugno, con prezzi che si aggireranno sui 37.000 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009