Pirelli e Polizia di Stato insieme per la sicurezza stradale

Di , scritto il 12 Ottobre 2011

E’ stato recentemente firmato un protoccolo d’intesa tra la Pirelli, il Ministero dell’Interno e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per lo sviluppo di attività congiunte, finalizzate alla riduzione degli incidenti stradali.

L’iniziativa è stata illustrata presso la Camera dei Deputati, alla presenza del Ministro dell’Interno Maroni e del Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, oltre al presidente del Gruppo Pirelli, Marco Tronchetti Provera e dal direttore della Polizia Stradale, Roberto Sgalla.

La siglia d’intesa è stata accompagnata dalla presentazione del primo progetto di sensibilizzazione nato con la collaborazione tra il produttore di pneumatici italiano per eccellenza e la Polizia di stato: un video educativo che spiega l’importanza del pneumatico per viaggiare in sicurezza.

Il video sarà distribuito nelle scuole medie superiori come materiale didattico dal personale della Polizia di Stato nell’ambito di lezioni sulla sicurezza stradale. Il binomio tra pneumatici e sicurezza è inscindibile, come dimostra anche la centralità delle gomme assunta nella Formula Uno, di cui Pirelli è fornitore unico fino al 2013. Gli pneumatici sono l’unico punto di contatto tra la vettura e il fondo stradale e necessitano di una grande cura e attenzione da parte di tutti. Una gomma sgonfia è pericolosa almeno quanto una con battistrada consumato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009