Ci sono tre cose che dovresti sapere sulla batteria della tua macchina

Di , scritto il 12 Novembre 2015

Intervista a Guido BorzoniRegional Director di Johnson Controls

Guida in tutta sicurezza questo inverno
Ci sono tre cose che dovresti sapere sulla batteria della tua macchina

Le batterie auto possono guastarsi quando il termometro scende sotto zero lasciandoti a piedi o facendoti perdere tempo prezioso per cercare assistenza. Guido Borzoni, Regional Director di Johnson Controls, ci spiega che ci sono alcuni punti da seguire se non si vuole rimanere a piedi questo inverno.

Guido Borzoni, Regional Director di Johnson Controls

Borzoni, l’inizio dei mesi invernali coincide molto spesso con una serie di spiacevoli inconvenienti per i nostri amici automobilisti: macchine in panne o che non partono. Nella maggior parte dei casi, il responsabile di queste problematiche è sempre lo stesso: la batteria. Ci può spiegare cosa accade alla batteria della nostra auto quando la temperatura esterna si abbassa?

A causa dell’abbassamento delle temperature, le batterie si ricaricano più lentamente e forniscono meno corrente di spunto in inverno. Anche i motori, durante la stagione invernale, richiedono più potenza per avviarsi, soprattutto quelli diesel. La resistenza elettrica del lunotto posteriore, i sedili riscaldabili e altre funzionalità assorbono inoltre la maggior parte dell’energia generata dall’alternatore, limitandone la disponibilità per ricaricare la batteria soprattutto in caso di frequenti stop and go nel traffico delle ore di punta.

Prima di mettersi in viaggio con la propria vettura, esiste un test preventivo a cui sottoporre la batteria in modo da evitare sgradite sorprese lungo il cammino?

La stagione fredda è un periodo dell’anno che mette a dura prova le batterie deboli. Il consiglio è di recarsi con la propria macchina presso un’officina di fiducia per effettuare un test della batteria prima dell’inizio delle vacanze invernali.

batteria13) Con impianti elettrici sempre più all’avanguardia presenti nei moderni modelli di auto, gli automobilisti sono in grado di cambiare in autonomia la batteria della propria auto? Nel caso contrario, cosa può fare il proprietario di una macchina?

Pochi anni fa era piuttosto semplice sostituire una batteria da soli. Ora complessi sistemi elettrici del veicolo supportano il fabbisogno crescente di comfort, intrattenimento e tecnologie eco-sostenibili come la funzione Start-Stop. Strumenti speciali e competenza sono spesso necessari per essere in grado di sostituire correttamente una batteria. Per esempio, in molti veicoli occorre registrare la nuova batteria nel sistema elettronico della vettura dopo la sostituzione e si può trattare di un processo complicato. Se la comunicazione fra la centralina di controllo della batteria e il computer che gestisce tutta l’elettronica del veicolo è interrotto, si possono perdere i dati nelle unità di controllo del veicolo e nelle strutture di infotainment. È possibile che le componenti elettroniche come radio e finestrini debbano essere riprogrammate.

Un’altra sfida nella sostituzione fai-da-te della batteria è quella di trovare la sua posizione nell’auto. Questa potrebbe essere sotto il cofano o nascosta nel bagagliaio. Per facilitare la sostituzione della batteria consigliamo di portarla presso la propria officina. Professionisti dell’auto e della batteria sapranno anche quale batteria è più adatta alla propria auto.

4) In molti casi, purtroppo, l’enorme offerta di modelli di batterie per l’auto finisce con il confondere l’autista, che si sente smarrito e non sa come orientare le proprie scelte. In che modo il proprietario di un’auto può scegliere la batteria più adeguata alle esigenze della propria vettura?

batteria2Non tutte le batterie sono idonee a ogni veicolo. Se la batteria è troppo piccola potrebbe non essere in grado di avviare la macchina o di fornire l’energia necessaria a tutte le utenze elettriche. I veicoli con sistemi di risparmio di carburante Start-Stop potrebbero non funzionare correttamente se è stata installata la batteria sbagliata. Questi veicoli hanno bisogno di batterie “AGM” o “EFB”. Consigliamo di attenersi alle specifiche originali della casa costruttrice del veicolo. Le officine o un meccanico esperto potranno aiutare a scegliere correttamente la batteria per la sostituzione. Inoltre, se è necessario sostituire la batteria, l’applicazione VARTA® Automotive è uno strumento utile che aiuterà a individuare la giusta batteria per la propria macchina e che elenca tutti i rivenditori di batterie più vicini a sé o al luogo desiderato. L’applicazione fornisce i dati di contatto dei rivenditori delle batterie, compresi quelli all’estero. Per scaricare l’applicazione VARTA Automotive occorre farlo tramite il proprio smartphone.

5) Johnson Controls Power Solutions è la più grande azienda leader nella produzione di batterie per il settore automobilistico a livello globale e fornisce ogni anno oltre 140 milioni di batterie a case automobilistiche e al settore aftermarket. Una realtà di questo spessore quante risorse dedica a ricerca e sviluppo e in questo senso quali sono i progetti che la compagnia svilupperà a breve?

batteria3In Johnson Controls crediamo che ci sia sempre un modo migliore. Dal momento che regolamentazioni globali più rigorose di risparmio carburante e di emissioni stanno rapidamente cambiando la nostra industria, Johnson Controls sta sviluppando tecnologie di batterie per soddisfare le esigenze attuali e future dei nostri clienti. Investiamo costantemente nelle nostre capacità di ricerca e sviluppo, così come nella nostra forte partnership con il network accademico globale e con laboratori locali. E’ il modo in cui stiamo al passo con le esigenze in continua evoluzione del settore auto e rimaniamo un leader globale. Per mantenere la nostra posizione globale di leadership tecnologica, Johnson Controls ha investito in più di 30 laboratori di tutto il mondo che sono dedicati allo sviluppo e al controllo della batteria e dell’immagazzinamento dell’energia. Lavorando in laboratori e impianti tecnici situati negli Stati Uniti, Messico, Brasile, Germania e Cina, i nostri ingegneri stanno sviluppando soluzioni di batterie per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, così come la ricerca applicata e la convalida per i prodotti futuri.


1 commento su “Ci sono tre cose che dovresti sapere sulla batteria della tua macchina”
  1. Vannucchi ha detto:

    Molto interessante grazie


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009