Nuova Compass: Jeep cambia faccia al SUV

Di , scritto il 13 Aprile 2011

Jeep sta rinnovando la gamma dei suoi fuoristrada, virando verso una filosofia più versatile e adatta alla realtà cittadina, senza mettere da parte però potenza e aggressività caratteristiche. Apripista di questo nuovo ciclo è Jeep Compass, presentata a Balocco (Vercelli) da Sergio Marchionne e Mike Manley, AD rispettivamente di Fiat e Jeep.

Jeep Compass si propone come una alternativa più compatta e maneggevole ai tipici SUV che siamo abituati a conoscere. Presenta un motore 2.2 litri turbodiesel, da 136 o 163 CV e con 320 Nm di coppia. Una consistente novità sta nella possibilità di scegliere la versione a due ruote motrici a trazione anteriore, per la precisione nel modello con motore da 136 CV di potenza. Sono numerosi anche gli optional in dotazione che migliorano il comfort e le funzionalità di guida. La guida su strada è gestita da diversi sistemi di assistenza, tra cui il comodo Hill Start Assist, che regola la trazione e il controllo del veicolo in salita. Viceversa, la potenza tipicamente “fuori-strada” è controllata dal sistema di trazione integrale attivo Active Full-Time Freedom Drive.

La nuova Jeep Compass sarà in commercio già a partire da aprile, nei possibili allestimenti Limited e Sport. I prezzi variano dai 27.000 euro per la versione da 136 CV con due ruote motrici, ai 31.000 euro per la versione Limited a trazione integrale.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009