Renault Mégane CC Floride: lo stile rétro a tiratura limitata

Di , scritto il 13 Aprile 2012

Operazione nostalgia in casa Renault, che si impegna a immettere sul mercato la Mégane Coupé Cabriolet Floride 2012, restyling di uno storico modello prodotto negli anni sessanta.

L’intento che c’è dietro a questa operazione è quello di coniugare lo stile e l’eleganza tipici di quegli anni, con l’innovazione tecnologica odierna. Sarà fatto attraverso una tiratura limitata: soltanto 1600 gli esemplari prodotti, di cui 200 saranno destinati al mercato italiano. Il nome deriva dalla tinta avorio Floride che caratterizza la carrozzeria, che si abbina perfettamente agli interni in pelle rossa con finiture avorio. Il logo Floride, realizzato con uno stile molto vintage, campeggia sul parafango anteriore, sui tappetini dell’abitacolo, e sul pomello del cambio, mentre la numerazione progressiva è indicata, come spesso accade in questi casi, da una elegante targa posta sulla console centrale. Il motore in dotazione è un turbodiesel 1.5 dCi da 110 CV di potenza, con filtro antiparticolato e cambio manuale a sei rapporti, mentre le dotazioni includono il sistema audio radiosat 3D Sound By Arkamys (con lettore MP3 e connettività Bluetooth e USB), il climatizzatore automatico bi-zona, il navigatore satellitare TomTom Live, la Card Easy Access Renault, il vetro frangivento, 6 airbag, gli specchietti retrovisori regolabili elettricamente, ABS, ESP, AFE, e i cerchi in lega da 17 pollici diamantati.

Renault Mégane CC Floride sarà presto in vendita nel nostro paese, a un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui 30.000 euro: una grande occasione per gli amanti del retro ma che non vogliono rinunciare alle dotazioni moderne, con il sottile gusto dell’esclusiva legata alla tiratura limitata.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009