Yamaha TMAX 2012: una netta evoluzione nel mondo dei motoscooter

Di , scritto il 13 Dicembre 2011

E’ già pronta la nuova TMAX Yamaha per la versione 2012: un modello che si propone come ponte ideale tra il mondo degli scooter e quello delle motociclette.

Come sempre, TMAX nasce originariamente come scooter; ma stavolta, sia nel design che nel motore, assume un carattere sportivo e raggiunge un livello di prestazioni tali da non farlo sfigurare nel mondo delle due ruote di grossa cilindrata. Innanzitutto il motore: un 530 cc bicilindrico da 46.5 CV di potenza e trasmissione finale a cinghia, che fanno guadagnare molto soprattutto in termini di accelerazione e ripresa. Ma a fare la differenza sono il nuovo telaio e il nuovo assetto: la qualità del telaio è fuori discussione e garantisce una tenuta di stabilità anche ad elevate velocità, mentre l’utilizzo di materiali soprattutto in alluminio ha consentito la perdita di ben 4 kg di peso, cosicchè la moto non raggiunge i 200 kg; inoltre, le linee si sono fatte molto più sportive e aerodinamiche, con il risultato di offrire al conducente un’esperienza di guida che prende il meglio dal mondo degli scooter e da quello delle moto. Allo stesso tempo, infatti, in TMAX 2012 è migliorata la maneggevolezza e la praticità di guida nel traffico, aspetto da cui gli utilizzatori di uno scooter non possono prescindere.

Il prezzo, pari a 10.290 euro, non è bassissimo, ma il quadro delle specifiche tecniche offerte è senza dubbio di alto livello, e per un acquirente in cerca di ben precise caratteristiche per il suo motoscooter può trattarsi di un’ottima spesa.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009