Renault Trafic: come evolve il veicolo commerciale francese

Di , scritto il 15 Aprile 2014

Renault TraficSono stati resi noti tutti i dettagli della nuova Renault Trafic, che arriva sul mercato con una generazione all’insegna della versatilità e della modernità.

Continua l’opera di riammodernamento estetico delle vetture del marchio francese, e in questo caso con la Trafic ci troviamo di fronte a una nuova parte frontale, più pronunciata, con un parabrezza più inclinato, e su cui campeggia il logo Renault in versione maxi. All’interno la vettura presenta ben 14 vani portaoggetti, per un totale di 90 litri di capacità, che sono accompagnati da supporti per smartphone e computer, e soprattutto da un vero e proprio tavolo di lavoro, ricavabile dal ribaltamento del sedile. Renault Trafic è un veicolo commerciale che si presta a un elevato livello di personalizzazione, per soddisfare tutte le esigenze business dei propri utenti: non è un caso che le varianti disponibili siano complessivamente 270, con capacità di carico variabili tra i 5.2 e gli 8.6 metri cubi. Infine, la dotazione tecnologica prevede la telecamera posteriore, il sistema multimediale R-Link Evolution (con schermo touchscreen da 7 pollici, Media NAV, connettività Bluetooth e USB, vivavoce), assistente elettronico alle partenze in salita, extended grip.

Il parco motori del nuovo Renault Trafic è costituito dal 1.6 4 cilindri diesel nelle versioni dCi da 90 CV e dCi da 115 CV con turbina singola, e Energy dCi da 120 CV e dCi da 140 CV con doppia sovralimentazione.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009