Audi: nuovo modello “Top Secret” al Salone di Tokyo

Di , scritto il 15 Novembre 2011

Salone di Tokyo e Motorshow di Bologna 2011. Segnatevi queste due date: 18 novembre e 3 dicembre, cari amanti del marchio Audi. La Casa dei quattro cerchi, infatti, presenterà un nuovo modello sul quale vige ancora l’assoluta riservatezza.

Sul web è già scattato il toto-presentazione, ma resta difficile sbilanciarsi. L’unica certezza è che ci sarà una grande novità nel segmento premium, ma l’attesa durerà solamente fino a l prossimo venerdì 18 novembre, quando Audi svelerà il suo nuovo modello al Salone di Tokyo.

E’ un momento davvero positivo per Audi: nell’ultimo anno, il mercato ha premiato l’efficienza e la qualità della Casa tedesca. Basti pensare che nel primo semestre del 2011 Audi ha consegnato ai suoi clienti nel mondo ben 652.950 auto, con un aumento del 17,7% rispetto allo stess operiodo del 2010, anno in cui furono vendute complessivamente 1.092.400 automobili.

Non ci resta che attendere ancora qualche giorno, prima di metere sotto la lente di ingrandimento questo nuovo modello tedesco. Stay tuned!

Mascherine in pronta consegna

3 commenti su “Audi: nuovo modello “Top Secret” al Salone di Tokyo”
  1. […] l’attesa è finita! Audi ha finalmente svelato la novità del segmento premium di cui vi parlavamo qualche giorno fa: si tratta della nuova Audi A1 Sportback, ossia la versione cinque porte della compatta della Casa […]

  2. Tato ha detto:

    il nuovo modello dell’Audi potrebbe essere la TT, ma se fosse la RS3 Plus? non vedo l’ora di scoprirlo!!!

  3. Marco ha detto:

    Uhm, segmento premium?? 😀 Qualcosa mi dice che sarà l’Audi Quattro TT, una figata pazzesca, spero sia come la R8!!! Audi Rulez!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009