Nuova Bmw Z4: caratteristiche, foto e video

Di , scritto il 15 Dicembre 2008

Nuova Bmw Z4Da sempre affascinati dalla serie Z, oggi veniamo a parlare di un debutto con i fiocchi: la nuova Bmw Z4 Roadster. Maggiore potenza e design rinnovato, anche se con un peso maggiore rispetto alla versione precedente che fa venire meno l’anima della roadster, ma con un carattere più classico e maturo.

Una vettura che affascina solo a vederla passare, figuriamoci a guidarla. La Z4 rimane fedele alla posizione di guida arretrata verso l’asse posteriore, proprio dove è concentrata la trazione di questa vettura. Elegante e versatile, presenta l’hardtop a scomparsa automatico. Degni di nota i gusci di di alluminio, che scompaiono nel retrotreno senza occupare troppo spazio. Questo fa di lei la prima coupé cabriolet del marchio BMW.

Come avevamo anticipato tempo fa, la Z4 cresce anche in proporzioni: è più lunga di 14 centimetri, ma il passo cresce solo di 2 cm, arrivando a due metri e 49. L’altezza, invece, si riduce di 10 centimetri, portando a solo un metro e venti in altezza.

Capitolo propulsori. Tutti firmati S-drive, composte solamente da motori V6 in linea. Si parte dal S-Drive23i da 240 cavalli all’S-Drive30i da 258 cavalli. Il top di gamma sarà S-Drive 35i, con il biturbo da 306 cavalli, accoppiabile in opzione con la doppia frizione a sette rapporti, mentre le altre versioni vengono tutte offerte con il cambio manuale a sei marce.

Secondo voi è più bella aperta o chiusa?

Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “Nuova Bmw Z4: caratteristiche, foto e video”
  1. csalvo93 ha detto:

    molto bella…

  2. […] immagine si apprezzano i tre quarti anteriori della nuova BMW Z4, totalmente nuovo il frontale con la grande e classica calandra bavarese che ricorda quella della […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009