Toyota Prius C, utilitaria compatta con motore ibrido

Di , scritto il 16 Novembre 2011

Il sistema di propulsione ibrido farà presto il suo debutto anche su una monovolume compatta di casa Toyota: la Prius C sarà sul mercato statunitense subito dopo la sua presentazione ufficiale, il prossimo gennaio al Salone di Detroit.

Il sistema ibrido HSD offre infatti un motore termico 4 cilindri a benzina da 1.5 litri che è in grado di erogare fino a 75 CV di potenza con 110 Nm di coppia, cui è associato un modulo elettrico da 61 CV di potenza e 169 Nm di coppia: la potenza combinata offerta è di circa 100 CV, e riesce a percorrere oltre 35 km con un solo litro di carburante, il che non è affatto male per una utilitaria compatta “ecologica”. Le dimensioni infatti rendono la Prius C una 5 porte particolarmente adatta all’ambito urbano, visto che non raggiunge i 4 metri di lunghezza, mentre le altre dimensioni sono di 1.7 metri di larghezza e 1.4 metri di altezza.

Scopriremo con precisione tutti i dettagli estetici e degli equipaggiamenti il prossimo gennaio. Ad ogni modo resta il fatto che una monovolume con queste caratteristiche dovrebbe avere un forte impatto sul mercato, che evolve sempre più verso l’ecosostenibilità: il 2012 sarà un anno cruciale sotto questo punto di vista, anche grazie alla Toyota Prius C.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009