Infrazioni: ci vogliono pene più dure?

Di , scritto il 17 Agosto 2007

lo

Il magistrato Pier Luigi Vigna vuole pene più severe per chi commette gravi infrazioni al Codice della strada: arresto in flagranza, obbligo di sottoporsi al test alcolemico, multe salate. Sulla stessa linea l’Associazione vittime della strada, che invoca pene dure per chi uccide in un incidente sotto l’effetto di alcol o droghe. Ma soprattutto vuole abbassare il numero di grammi di alcol nel sangue consentiti: da 0.5 a zero assoluto.

Ma anche pene così severe e norme restrittive al massimo servirebbero a far diminuire gli incidenti? Il dubbio è che sia più utile una campagna di informazione e sensibilizzazione.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009