Furgoni FORD Transit: le più recenti dotazioni e configurazioni disponibili

Di , scritto il 18 Marzo 2019

Per molti versi i furgoni Ford Transit non hanno bisogno di presentazioni: basti pensare la prima serie di questo veicolo commerciale leggero di grandi dimensioni è comparsa nell’ormai lontano 1953. E nei decenni abbiamo imparato ad apprezzarne l’altissima qualità in ogni particolare: le funzionalità, il design, le prestazioni, le dotazioni tecnologiche.

Le configurazioni possibili per un Ford Transit sono tantissime, tenendo presente che si può optare per una versione da due a nove passeggeri (a seconda che il veicolo sia a cabina singola o doppia o un modello Combi) con diverse lunghezze e passo (medio, lungo, Jumbo), a tetto alto o medio.

Rispetto al passato, le ultime versioni sono caratterizzate da un più alto numero dotazioni per la sicurezza, tra cui spicca la trazione integrale intelligente AWD che garantisce il massimo grado di aderenza, equilibrio e reattività in curva su qualsiasi fondo stradale (asciutto, bagnato o ghiacciato). L’Intelligent All-Wheel Drive di Ford è inoltre in grado di passare alla trazione 100% anteriore o posteriore se necessario, consentendo consumi ridotti ad esempio sulle strade ad alto scorrimento.

Un innovativo sensore per il rilevamento del rollio funge da ausilio al già presente sistema di controllo elettronico del rollio e contribuisce a tenere le ruote aderenti al terreno anche nelle curve in forte pendenza.

Da segnalare anche la notevole efficienza dei nuovi motori diesel: una nuova gamma di tre TDCi che abbinati alla trasmissione a sei velocità sviluppano 105, 130 o 170 CV e fino a 405 Nm di coppia. Le nuove motorizzazioni permettono di risparmiare sui consumi e di ridurre le emissioni nocive.

Nell’era della connessione web non può mancare un’attenzione alla connettività mobile integrata: l’abitacolo offre infatti una o due prese da 12 Volt, porte Aux e USB, un comodo scomparto per il laptop e/o documenti A4 e un vano portaoggetti posizionato sotto il sedile.

I nuovi modelli Ford Transit sono inoltre è in grado di caricare oggetti estremamente lunghi, quelli che di solito richiedono l’uso del portapacchi. La lunghezza di carico è stata infatti ampliata e, a seconda della versione, permette di caricare oggetti lunghi fino a 3, 3,5 e 4,2 metri, su un pianale munito di paratia cieca in acciaio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009