Dacia Duster boom. Ecco chi decreta il successo: i consumatori

Di , scritto il 18 Maggio 2010

La Dacia Duster parte alla grande. Lanciato sul mercato italiano l’8 e 9 maggio, questo SUV low cost ha raggiunto, dopo la prima settimana, 1.800 ordini. Interessanti due dati: il 63% degli acquirenti ha scelto l’alimentazione diesel e il 70% ha preferito la trasmissione 4×2. A nostro giudizio, quindi, si punta davvero al risparmio, sia in termini di carburante sia per quanto riguarda la trazione e la relativa manutenzione.

Altra statistica su cui riflettere: il mercato ordini Italia subisce una contrazione del 23% a fine aprile 2010 sull’analogo mese del 2009; invece, Dacia cresce del 12% rispetto a marzo 2010.

È il momento giusto per lanciare prodotti a basso costo, purché la qualità sia più che dignitosa. Nel caso delle auto, serve anche un veicolo che non faccia sfigurare. Per quanto low cost, la macchina resta un po’ uno status symbol. In questo, Duster fa centro: è un fuoristrada funzionale, accessibile e rispettoso dell’ambiente.

Cliccate su questa pagina per richiedere una brochure gratuita.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009