Che cosa sono i fari intelligenti?

Di , scritto il 18 Ottobre 2016

fari-intelligenti-opelI fari auto intelligenti a matrice sono un sistema di illuminazione della strada che non abbaglia e rende la guida notturna più comoda e sicura.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel settore automobilistico messa a punto da varie case automobilistiche tra cui Opel. Il termine tecnico inglese più usato è adaptive forward lighting (abbreviato in AFL, letteralmente “illuminazione anteriore adattabile”), ma potete sentire parlare anche di “Adaptive Highbeams”, “High Beam Control” o “Automatic High Beam”. In sostanza si tratta di fari a matrice di LED non più basati sul movimento di parti meccaniche come in passato, bensì su una illuminazione dinamica delle curve. I fari anteriori del veicolo proiettano il loro fascio luminoso a un angolo di più o meno 15 gradi e in questo modo riescono a illuminare le curve che stanno davanti a esso fino al 90 per cento.

Gli AFL sono anche muniti di una funzione detta in gergo “cornering light” che garantisce un ampio angolo di illuminazione per gli incroci o per le curve strette con l’ausilio di un riflettore extra che permette al conducente di volgere lo sguardo nella direzione in cui intende girare. Parte integrante di tutto il meccanismo è una telecamera anteriore ubicata tra il parabrezza e lo specchietto retrovisore munita di sensori che rilevano le fonti luminose provenienti dal traffico retrostante o che arriva in direzione opposta: i sensori elaborano dei segnali che poi vengono mandati ai fari a matrice di LED. Queste luci a LED si attivano o si spengono in varie possibili combinazioni a seconda della situazione: l’illuminazione sul lato del traffico proveniente dalla corsia opposta oppure da dietro il veicolo vengono ridotti in maniera automatica, mentre i fari sull’altro lato rimangono accesi. Viene così eliminato il fastidio per gli altri conducenti mentre il guidatore conserva la visibilità degli ostacoli non illuminati.

Da sottolineare che per i nuovi fari a matrice non bisogna utilizzare gli anabbaglianti come impostazione standard del veicolo, bensì gli abbaglianti che. Non avete ancora le idee chiare? Questo videoclip vi aiuterà moltissimo!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009