Citroën C5 Airscape: un serissimo gioco di parole

Di , scritto il 20 Agosto 2007

citAir + Escape = Aria + fuga: significa che se guidi quest’auto fuggi dal grigiore verso mete allegre con il vento che ti carezza. Di per sé, amo le cabriolet, ma di questa concept Citroën C5 Airscape adoro la larghezza e la bassezza: me la gusterò al Salone di Francoforte.

Dalla foto la capote vi pare in tessuto? Errore:  c’è una struttura in fibra di carbonio che va a ripegarsi da sé. Favoloso il gigantesco parabrezza, che ti consente di avere una visione enorme.

Per un’auto così ci vuole un propulsore adeguato, e infatti ha un turbodiesel V6 Hdi 2.7 da 208 CV, con filtro antiparticolato: volendo – se e quando in Itala si potrà usarlo – va anche a biodiesel.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009