Peugeot 308: vi bastano due milioni di chilometri?

Di , scritto il 20 Settembre 2007

p3Parola d’ordine, altezza. Ecco a cosa s’ispira la berlina Peugeot 308, che esalta abitabilità, visibilità, luminosità e compattezza. Proprio per ottenere la massima affidabilità, prima del lancio commerciale la 308 ha percorso 2.000.000 di km, ossia il doppio rispetto al programma iniziale.

La consiglio a un giovane o a una coppia senza figli, che desidera una macchina sfiziosa col musetto profilato, da cui si diparte una serie di linee dinamiche e fluide a  “V”: queste proseguono sul cofano e sui montanti anteriori. Lateralmente, la 308 sembra sempre in movimento grazie alle fiancate molto scolpite e alle superfici vetrate inclinate.

Le linee posteriori contribuiscono, infine, a esaltare la solidità della vettura, anche grazie all’utilizzo di uno scudo avvolgente di gruppi ottici ad arco (sottolineano le larghe fiancate ampie) e di un ampio lunotto panoramico.

Lo stile interno è coerente con quello esterno, con una plancia molto inclinata che contribuisce alla sensazione di spaziosità tipica della 308. Le grandi superfici vetrate abbinate al tetto “Ciel” panoramico in cristallo oscurato (di serie o in opzione, secondo le versioni) consentono, grazie a una superficie complessiva di ben 4,86 mq, di inondare di luce l’abitacolo, per il maggior confort di viaggio.

Oltre alla riciclabilità delle singole parti, anche l’aerodinamica (Cx 0,29), i motori, le sospensioni (compresi i pneumatici Michelin Energy Saver), il servosterzo idraulico, il controllo del peso (con l’utilizzo di materiali compositi, alluminio e lamiere ad elevata resistenza) contribuiscono a ottimizzare i consumi di carburante e limitare le emissioni di CO2. Per esempio, le 308 1,6 litri HDi 66 kW (90 CV) e 1,6 litri HDi FAP® 80kW (110CV) abbinate al cambio manuale pilotato a 6 marce (BMP6) limitano le emissioni a 120 g/km (ciclo misto).


2 commenti su “Peugeot 308: vi bastano due milioni di chilometri?”
  1. Enrico ha detto:

    Mi piace molto anche se il fattore estetico è inutile da commentare in quanto personale. Per quanto riguarda motori, confort, sicurezza, qualità, finiture, stabilità è oggettivamente tutto al top e chiunque dovrà convenirne. Ottima auto.

  2. mamsa ha detto:

    Peugeot l’unico marchio che realmente pensa all’affidabilità non le tedesche(VW) che ti fanno cambiare l’iniettore pompa ogni 100000 km…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009